Protesi Capelli Manutenzione Farcaphair

  •  Protesi capelli manutenzione: Il lavaggio. Tutti gli impianti indipendentemente da come sono stati realizzati, possono creare piccoli fastidi o problematiche al portatore, se non vengono utilizzate alcune piccole e semplici regole. Spazzolare i capelli sempre con cura prima di lavarli e  mentre vengano bagnati con l’acqua sotto la doccia. Lo shampoo va distribuito sempre tramite una spazzola a denti larghi, stendendo il detergente dalle radici alle punte, evitando assolutamente di massaggiarli. Risciacquare i capelli continuando a spazzolarli. Ripetere perfettamente la stessa tecnica utilizzando un buon balsamo. Seguendo questo piccolo e prezioso suggerimento eviterete di sciogliere i nodi  con i quali sono stati realizzati (impianti annodati)  e onde evitare che i capelli si possano aggrovigliare. (mai mettere la protesi di capelli  in ammollo in una bacinella qualora la fase igienica venisse fatta a parte)
  • Quando si parla di “protesi capelli manutenzione” una delle domande più frequenti, è come si fissa una protesi tricologica.  Le tecniche più comuni prevedono l’utilizzo di un collante o di un bi adesivo. Ne esistono molti in commercio (accessori per protesi) e una volta scelto il proprio mezzo per fissarlo, basterà semplicemente seguire queste indicazioni: Dopo aver rimosso tramite un solvente tutti i residui collosi rimasti sia sulla pelle o sulla base dell’impianto, lavare accuratamente il cuoio capelluto e  la protesi, seguendo le indicazioni che abbiamo sopra riportato. Eliminare l’eventuale peluria che vada ad ostacolare l’ adesivo onde a evitare  una barriera che possa poi interferire con l’ancoraggio. Sgrassare sia la calotta che  il cuoio capelluto con un detergente alcolico, su pelle pulita e ben asciutta. Misurare con un centimetro circa 9 cm  dalla fossetta nasale e con un pennarello segnare un puntino di riferimento sulla fronte. Da quel punto partirà l’attaccatura della protesi sulla fronte. Corrisponde comunque a circa quattro dita dalla linea delle sopracciglia.
    Se utilizzate un Tape ( bi adesivo o cerotto) tagliare in sagoma posizionarlo perimetralmente. Rimuovere la carta protettiva ed applicare l’impianto facendo unire l’ adesivo al cuoio capelluto con una una forte pressione per qualche istante. Qualorasi si preferisse utilizzare un collante liquido, suggeriamo di pennellare uno o più strati del prodotto solo un cerotto protettivo fissato direttamente alla base dell’ impianto. Attendere qualche minuto  provocando così l’evaporazione dei solventi   per poi far combaciare le due parti grazie ad una media pressione. Suggeriamo sempre  di fare una prova di anallegicità al prodotto 24 ore prima, su una parte del corpo. Leggere sempre le istruzioni del collante prescelto e non utilizzare mai su pelli  sensibili o ulcerate.

 protesi capelli manutenzione

protesi capelli manutenzione

protesi capelli manutenzione

protesi capelli manutenzione

Protesi capelli standard donna

Il problema della calvizie femminile a oggi Farcaphair l’ha risolto con delle bellissime protesi capillari che possono essere su misura o standard. In questa sezione potrete trovare soluzioni immediate studiate espressamente per un pubblico femminile.

Vai alla sezione

Protesi capelli standard uomo

Una selezione di protesi capillari standard da uomo realizzati interamente a mano, con capelli remy e capelli europei. Nella gamma abbiamo previsto modelli prodotti  totalmente in lace  o a ferro di cavallo. Calotte in poli o in silicone ad iniezione diretta del capello oppure nella versione  annodata, abbiamo riprodotto inoltre pellicole ultra sottili non percepibili al tatto.

Vai alla sezione

Protesi capelli su misura

Farcaphair protesi di capelli veri su misura. La potenzialità realizzativa della nostra azienda per numeri e qualità per quanto concerne alla produzione su misura delle protesi capillari, è veramente enorme. Siamo in grado di ricreare qualsiasi base è attualmente in commercio o abbinare più lavorazioni…

Vai alla sezione